info@movimentotalento.it

TALENTO

Ognuno di noi ha uno o più talenti: il talento è quella cosa che riesci a fare con facilità, che ti viene naturale, senza sforzo e non sai neanche tu come ci riesci.

Avere talento non significa essere un grande sportivo, essere un musicista, un ballerino, un attore, non è solo quello.

Tutti pensiamo che colui che ha talento sia uno sportivo che gioca in serie A o B in qualsiasi attività sportiva, o un cantante, o un attore, un primo o prima ballerina alla scala, un manager, un grande imprenditore.

E invece no! Ci sono vari talenti, per esempio l’EMPATIA è un talento, un grande talento secondo me, perché vuol dire saper ascoltare gli altri, mettersi a disposizione degli altri, immergersi nei problemi e sentire il dolore, la gioia dell’altro, è un grande talento.

 FAR RIDERE gli altri è un talento: donare un momento di gioia, felicità a chi ti circonda è un grandissimo talento, RISOLVERE PROBLEMI, o trovare soluzioni alle problematiche è un talento, fare del bene è un talento anche con un semplice abbraccio una parola di conforto un messaggio.

Ci siamo accorti che quando siamo liberi di esprimere il nostro talento SIAMO PIU’ FELICI. Abbiamo più energia ed entusiasmo. Siamo più fiduciosi nei confronti del futuro.
Il talento è sempre a DOPPIA VIA. Ne benefici sempre sia tu che l’altro.
Infatti, quando viviamo i nostri talenti, diventiamo più altruisti, più generosi, più umani.

Io stesso, come sarà capitato a molti, prima di scoprire il mio talento mi sono detto: “Ma io non ho talento! Non so quale sia, non so fare nulla di speciale…”

Allora chiediti: cosa ti piace fare? In cosa sei bravo? Inizia da queste piccole domande…

Se riesci a fare un qualcosa che ti piace fare e sei bravo, ti viene naturale, non sai come ci riesci, allora QUELLO É IL TUO TALENTO qualsiasi cosa di bello ti riesce, quello è il tuo talento.

Allora ti dico: insegui, sposa i tuoi talenti ogni giorno, ogni ora, vedrai la tua vita cambierà migliorerà, e ne sono certo: migliorerà anche la vita degli altri.

Non preoccuparti di ciò che possano dire le altre persone, tu insegui il tuo talento non mollarlo mai non accantonarlo, perché i tuoi genitori o parenti ti hanno consigliato di fare questo o quello, e invece ogni persona è unica, rara, ogni persona ha il proprio talento diverso da un’altra.

Ti racconto una storia, la mia storia:

Sono diplomato, perito tecnico commerciale (ragioneria) perché i miei volevano che andassi a lavorare nello studio di mio padre come Consulente del Lavoro, ma io avrei voluto fare l’alberghiero, perché quando cucino mi esprimo, invento nuovi ingredienti da inserire nelle ricette, sono in movimento, creo, sono nel mio mondo, mi rilassa. Tuttavia, i miei non volevano che facessi l’alberghiero perché dal quarto anno l’istituto mandava i ragazzi a fare le stagioni estive in giro per l’Italia nelle varie strutture alberghiere o ristoratrici, così i miei per paura di “perdermi” non mi hanno mandato lì. Mi sono detto: “ok va bene, lo fanno per il mio bene, mi amano”.

Volevo fare l’animatore turistico, perché adoro stare a contatto con le persone, chiacchierare parlare ridere scherzare, adoro vedere posti nuovi: il mare, la montagna, stare a contatto con la natura gli spazi aperti… Quindi avrei fatto un corso e poi avrei mandato curriculum a tutte le strutture, in tutto il mondo, mi brillavano gli occhi, sognavo ad occhi aperti, anche in quell’occasione quando ne parlai con i miei non me lo permisero penso anche questa volta per paura di “perdermi” perché sarei stato lontano da casa.

Dopo il diploma sono andato a lavorare in ufficio da mio padre. Sono durato 9 mesi, sì dopo 9 mesi ho lasciato quel lavoro, non riuscivo a stare dietro una scrivania da solo a fare sempre le solite cose, mi sembrava di morire, ogni giorno era come morire per me, non ero io, ero infelice, triste, nervoso, e ho avuto la forza e il coraggio di lasciare quel lavoro e fare altro. 

Ma quanti hanno la forza o meglio hanno la possibilità di cambiare, di lasciare quello che stanno facendo per l’ignoto, per il nuovo che spesso spaventa?

Non devi mai aver paura di cambiare direzione anche se sei già grande… c’è sempre un’altra possibilità!

Ora mi rivolgo a voi genitori, parenti, amici stretti, a volte fidanzati, vi faccio una domanda:

Amate vostro figlio? Vostro nipote? Vorreste la loro felicità?

Allora lasciateli liberi di esprimersi, chiedetegli: cosa ti piace fare? In cosa sei bravo? E lasciateglielo fare, ogni essere umano è unico su questa terra, ogni essere umano deve vivere LA PROPRIA VITA, non la vostra vita. Lo so, volete il meglio per loro, un posto sicuro con uno stipendio sicuro, forse vicino casa vostra per poterlo vedere, abbracciare. È normale ma vi prego chiedetevi e chiedetegli: SEI FELICE?

Cercate di non “consigliare” cosa devono fare, di non dirgli cosa vorreste che facessero per voi.

I figli sono figli della vita, voi siete solo l’arco, loro sono la freccia, li aiutate a prendere la rincorsa… ma la freccia deve viaggiare, vibrare nell’aria della vita da sola con determinazione, forza e sicurezza, la loro sicurezza.

Anzi, mettetevi al fianco dei vostri figli e cercatelo insieme il LORO talento, non il VOSTRO. Osservateli guardateli: che emozioni provano quando fanno una determinata cosa? Guardateli quando si esprimono, quando giocano, chiedetegli: COSA TI PIACE FARE? E scoprite in cosa sono bravi. Parlateci chiacchierate lasciateli fare, sono esseri meravigliosi!

A voi ragazzi, giovani e meno giovani: cercate i vostri talenti, scopriteli, sposateli e metteteli in pratica, fatelo ogni giorno, ogni ora, ogni minuto. Vedrete che sarete felici, vi sentirete vivi, appagati e se lo farete, tutto arriverà nella vostra vita, perché quando uno esprime il proprio talento nella vita di tutti i giorni cambia la propria energia, si innalza, si eleva. E la cosa più bella è che quando esprimi il tuo talento aiuti involontariamente le persone che ti circondano, fai del bene alle persone che incontri nella vostra vita e secondo me questa è la cosa più bella che può succedere a un essere umano: fare ciò che gli piace, riuscire a farlo con naturalezza e semplicità (perché è un talento) e in più aiutare tutte le persone che incontra.

QUESTA É LA VITA… É UNA COSA MERAVIGLIOSA! 

CERCA IL TUO TALENTO!!! CE L’HAI DI SICURO, TUTTI ABBIAMO DEI TALENTI

Claudio Longobardi Coach Movimento Talento

Share:

Contattaci




    Articoli recenti

    Self leadership e talento

    Dicembre 2, 2022

    La scelta – The Choice

    Dicembre 1, 2022

    Cinetalento – Encanto

    Novembre 13, 2022

    Categorie popolari